Sostegno psicologico abuso
Sostegno psicologico ai genitori di bambini vittime di abuso

Presentazione

"Comprendi ciò che è capitato a tuo figlio, e a te, e potrai aiutarlo"

Partendo dalla considerazione elementare che ciò che succede al singolo componente familiare, specie se minore, succede anche alla famiglia e al sociale in cui la famiglia è inserita, risulta particolarmente importante che i genitori e la società se ne facciano carico non solo per quanto riguarda la ricerca delle possibili soluzioni di rimedio da un punto di vista, diciamo, materiale, ma anche psicologico-spirituale.

Le soluzioni denuncia all’abusante e sostegno terapeutico all’abusato, se costituiscono un tunnel di transito quasi obbligato per situazioni di questo tipo, da sole non possono essere considerate sufficienti a dare una risposta adeguata all’evento traumatico.

Ciò che vogliamo dire è che anche i genitori, per quanto li riguarda più da vicino, devono poter elaborare l’accaduto con la più ampia risonanza sociale possibile, anche al fine di poter offrire al piccolo, attraverso l’esempio, la forma migliore di aiuto, comprensione e amore più che mai necessarie in questa dolorosa circostanza, affinché l’essersi sentito solo di fronte a un evento più grande di lui, non persista, peggiorandosi, nel sentirsi solo a pagarne le conseguenze.

Siccome però per tutta una serie di motivi vari e plausibili, non tutti possono sobbarcarsi l’onere economico e psicologico di un trattamento psicoterapeutico, Fare Anima, avvalendosi di una straordinaria esperienza condotta sul campo, è disponibile a organizzare su richiesta "gruppi di aiuto", per offrire ai genitori non abusanti un sostegno immediato morale e psicologico necessario al grande cambiamento dell’assetto familiare in atto, in modo da affrontare il più serenamente possibile le problematiche del dopo abuso, che non sono meno insidiose di quelle che lo hanno preceduto e reso possibile. Tali gruppi sono basati non solo sull’ascolto, la socializzazione e la condivisione degli eventi d’abuso, ma anche sulla comune riflessione delle più aggiornate conoscenze sul fenomeno.

Affinché si rompa il silenzio che ancora grava su questi fatti e affinché la comunità umana tutta si faccia garante e responsabile della salvaguardia del patto generazionale tra adulti e bambini, anche perché sono loro i portatori dei progressi creativi della futura umanità.

Le attività
 
Rassegna film d'anima
Sostegno psicologico abuso
Genogrammi familiari
Psiconcologia
Psicoembriogenesi
Immagini dell'aldilà
Angelica Mente
Mi curo da solo

Prossimo evento

Nessun evento in programma