Bacheca
Articoli di Baldo Lami
La duplice natura del portale onirico (prima parte)


Due sono le porte

Della vastità e profondità della materia quanto-siderale dei sogni, apparsa fin dall’inizio alquanto misteriosa, oscura, quanto spesso sorprendentemente significante,  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2016-05-10 tag: freud, jung, silvia montefoschi, sincronicità, fantasmi, telepatia, meccanica quantistica, entanglement
 
Il fantasma d’amore e la poetica dei fantasmi
(attraversando la psicoanalisi)

Uno spettro si aggira per l’Europa: lo spettro della psicoanalisi!...
Sulla base di un noto incipit letterario ma assunto con un diverso ventaglio di valori, la parabola spettrale di una giovane scienza. In effetti, quale  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2013-09-30 tag: psicoanalisi fantasma archifantasma arcifantasma cripta
 
Rapporto di un rilevo psicosomatico
sulle convulsioni di un neonato

Data la pregnanza di significati a più livelli di lettura di cui è ambasciatrice, ho deciso di pubblicare la segnalazione di un mio rilievo psicosomatico fatto a un ospedale del profondo sud della Sicilia appena qualche  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2013-12-02 tag: psicosomatica epilessia
 
Il concetto di anima in Silvia Montefoschi

“Allora cos’è l’anima? L’anima è esattamente il soggetto che non muore mai”. Con questa sintetica definizione, contenuta nella video-intervista a Silvia Montefoschi prodotta da Paolo Cozzaglio e  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2012-03-18 tag: silviamontefoschi psicoanalisi anima
 
La missione disconosciuta degli angeli emotigeni

La traccia e il sogno
Nella mailing list che avevo istituito tra tutti i partecipanti al progetto di questo libro affinché ciascuno potesse conoscere cosa ciascun altro aveva scelto di trattare, ho inviato  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2010-09-15 tag: angeli daimon emozioni freud jung bion matteblanco silviamontefoschi sincronicità
 
Angelicamente. Il senso dell'angelo
nel nostro tempo (presentazione libro)

Questo libro, pubblicato dalla Zephyro nel 2010, è nato da una doppia esigenza: in generale quella di comprendere il senso dell’angelo come figura elettiva dell’immaginario spirituale dell’uomo alla luce della  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2010-12-01 tag: silviamontefoschi rudolsteiner angelo michele lucifero sincronicità
 
Incontri con Elvio Fachinelli (testimonianza)

  

Raccolgo l’invito dello psicanalista milanese Francesco Pazienza, espresso con i suoi tre grazie in memoria di Elvio Fachinelli nel ventennale della sua morte, per formulare anch’io il mio  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2009-05-08 tag: elviofachinelli testimonianza
 
Eluana, l'Innominato e il Vampiro

La simbolica della mano

Una breve riflessione ai confini della psicoanalisi, anche se sarebbe più esatto dire ai confini della realtà, tanto questa ci appare ormai sfuggente,  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2009-02-20 tag: eluanaenglaro chiesacattolica innominato vampiro
 
Silvia Montefoschi & Vito Mancuso
Una psicoanalista e un teologo eretici a confronto

Lo straordinario successo editoriale del libro L’anima e il suo destino di Vito Mancuso, pubblicato nel 2007 da Raffaello Cortina Editore, straordinario soprattutto in quanto saggio in questi  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2008-10-15 tag: silviamontefoschi vitomancuso psicoanalisi teologia
 
Alfred Tomatis: l'orecchio, l'ascolto e l'anima

Alfred A. Tomatis nasce prematuro di sei mesi il 1 Gennaio 1920 a Nizza (Francia) da genitori italiani. Racconta lui stesso che la sua levatrice, pensando che fosse morto, l’aveva preso per un orecchio e gettato nel cestino dei  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2009-03-06 tag: alfredtomatis orecchio ascolto
 
L'esilio del mnemonista, dello scienziato
e dell'anima contemporanea (lettura film "Il mnemonista")

Come faceva a vivere con quella mente così affollata, senza un angolo vuoto, in quelle strade piene di ricordi. Qualche volta, visitando le caverne incalcolabili della memoria, rischiò di perdersi nei meandri della  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2003-05-05 tag: lurija memoria mnemonista sinestesia
 
Il buio oltre lo schermo. Gli archetipi
del cinema di paura (prefazione libro)

Come nella migliore tradizione saggistico-letteraria, il titolo di questo libro, ad esclusione del sottotitolo che era già presente sin dall’inizio, è giunto al suo autore solo alla fine, come distillato alchemico di  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2005-06-27 tag: archetipi cinema perturbante paura
 
Un lottatore senz'armi: mio padre
Lucio Schirò D'Agati (testimonianza libro)

Mio nonno – sono figlio di Clara Schirò – mi ha sempre affascinato, percepivo la sua forza spirituale a distanza geografica, come fosse un fluido, era quasi sconvolgente. Non è una mitizzazione, nel senso di  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2003-06-25 tag: lucioschirò cristianesimosociale pacifismo
 
L’abuso sessuale infantile
e le problematiche del dopo

Di tutto il vasto territorio dell’abuso all’infanzia intendiamo in questa sede accennare solo a una sua speciale rilevanza, quello dell’abuso sessuale intra o extrafamiliare, poiché costituisce insieme a  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2008-10-21 tag: pedofilia
 
I grandi film del 2003: "Dogville"
(lettura psicoantropologica)

Provocatorio, spietato e sublime, materico e metafisico, apocalittico, quest’ultima fatica di Lars Von Trier è destinata a lasciare un solco profondo nella storia del Cinema. Dopo un abissale silenzio, la Parola torna  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2004-11-08 tag: dogville
 
I grandi film del 2003: "Io non ho paura"
(lettura psicoantropologica)

Premessa. Questa breve lettura psicoanalitica del film, per punti essenziali, vuole essere più che altro un ordito di guida alla comprensione psicologica profonda della vicenda umana che vi si narra, in modo  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2006-04-26 tag: iononhopaura
 
I grandi film del 1997: "Storie d'amore"
(lettura psicoantropologica)

Quattro diversi personaggi, un prete, un militare, un carcerato e un professore, irrompono nella scena del film, giungendo tutti nello stesso luogo, metafora di un “punto-momento” che prima o poi si presenta a tutti  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1997-11-25 tag: storied'amore
 
I grandi film del 1997: "Kolya"
(lettura psicoantropologica)

Un bambino e un uomo, che non sono niente l’uno per l’altro (anche perché stranieri), e che solo il “caso” infatti ha voluto che s’incontrassero, tessono la storia di un rapporto difficile,  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1997-11-20 tag: kolya
 
I grandi film del 1996: "Luna e l'altra"
(lettura psicoantropologica)

Il prologo. Questo è un esempio di “film d’anima” di alto livello artistico. Nichetti si cimenta ancora una volta con un tema a lui caro, quello del doppio-ombra, il suo dramma  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-05-05 tag: lunael'altra
 
I grandi film del 1996: "Passaggio per il Paradiso"
(lettura psicospirituale)

Renato è un uomo solo, senza una casa madre, senza ricordi, ma svolge molto bene il suo lavoro di investi­gatore privato. Per tutto il film inse­guirà una coppia di amanti con la spe­ranza di carpirne le  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1998-06-25 tag: passaggioperilparadiso
 
I grandi film del 1996: "Bogus"
(lettura psicoantropologica)

La prima scena del film ci introduce alla dimensione fantastica del reale che, per il piccolo Albert, è rappresentata dal circo del Mago Antoine, dove sua madre lavora come ballerina acrobata, partner del ma­go. Essendosi il padre  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-10-15 tag: bogus
 
Il signor Iefte e lo psicoanalista
(dialogo e sceneggiatura)

I.: Buongiorno!
P.: Buongiorno signor Iefte, si accomodi…
(Si stringono la mano, poi I. si accomoda su una poltroncina di fronte a P., silenzio iniziale, P. guarda I. che invece guarda verso la finestra)
 ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2000-05-10 tag: iefte personaggiobiblico sedutadipsicoanalisi sceneggiatura
 
La guerra come "madre" di tutte le battaglie

“Tutto è pólemos”, sosteneva Eraclito. Per il grande sapiente greco, pólemos, che vuol dire anche guerra, conflitto, era la perenne contraddizione o gioco degli opposti  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-11-22 tag: guerra madredituttelebattaglie
 
Psicosomatica (1): Quel misterioso salto...

In una cultura fortemente separativa come quella occidentale in cui viviamo, centrata sulla separazione cultura-natura e, di conseguenza, mente-corpo, il discorso psicosomatico, nato intorno alla metà del secolo scorso, si è  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2003-09-15 tag: psicosomatica
 
Psicosomatica (2): In principio era la pelle

(...) Ma veniamo alla pelle, che ci interessa più da vicino, cercando di individuarne il linguaggio simbolico, la sua peculiare intelligenza, attraverso le interconnessioni anatomo-funzionali che la caratterizzano.
La cute  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2003-09-15 tag: pelle psicosomaticadellapelle
 
Psicosomatica (3): Il linguaggio della malattia:
la psoriasi

Visto che la malattia si pone a noi dinanzi come un'entità aliena inquietante e minacciosa che invade la nostra casa (mente-corpo) assoggettandola, non possiamo in alcun modo cacciarla, come pretenderebbe la nostra farmacopea,  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2003-09-15 tag: psoriasi psicosomatica linguaggiodellamalattia
 
Breve storia del daimon

Di etimologia incerta, forse legato al verbo daiomai, "spartire", "distribuire", che lo significherebbe come "chi assegna o distribuisce il destino", daimon è un termine dal significato oscuro e spesso ambiguo.
leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2000-09-21 tag: anima angelo daimon
 
Ortodentro. Scultura di Giampietro Moretti

Prima che diventasse Natura vivente
ordinata secondo un fine, il Genio creatore
ha scolpito nella mente  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2014-03-09 tag: giampietromoretti
 
Le pitture di Enrico Martarello
"Le forme dell'amore universale"

Sappiamo che gli gnostici distinguevano tre categorie di persone: gli "ilici", esseri molto terrestri, materiali; gli "psicnici", più evoluti dei precedenti ma inferiori rispetto alla categoria più elevata rappresentata  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-06-19 tag: enricomartarello
 
Le sincronicità: neppure il caso viene a caso

A più di mezzo secolo di distanza dalla prima formulazione di Jung della sincronicità, come "principio di nessi acausali" (1952), è stupefacente come l’avamposto teorico più significativo del pensiero  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-04-07 tag: sincronicità
 
Sogni/modi d'uso (1): L'oniromantica

nostra intenzione da questo numero e in tre successive tappe, tratteggiare sia pure a grandi linee il profilo di una storia antica per lo meno quanto l’uomo, che racconta di come l’uomo ha trattato un racconto che non era lui a  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-09-07 tag: oniromantica
 
Sogni/modi d'uso (2): I Senoi

Immaginate adesso una società armoniosa, pacifica, dove non esiste crimine violento, né malattia fisica o mentale, ed il cui motto fondamentale è “Coopera con i tuoi simili, ma se proprio devi opporti ai loro  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1999-05-07 tag: senoi
 
La redenzione di Narciso


Il nesso universale, intimo, armonico, non esiste, ma deve esistere.
leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1988-04-06 tag: narciso
 
Psicoanalisi e divinazione. Lettura archetipica
dei Tarocchi secondo la psicologia junghiana

Da quando sono apparsi sulla scena europea, nel tardo medioevo ed alla soglia dell'evo moderno (circa 1400 d.C.), come testimoniano i primi documenti che li menzionano espressamente, i tarocchi hanno conosciuto un interesse sempre  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1988-04-12 tag: tarocchi psicologiajunghiana
 
I grandi libri: "Summerhill. Colline d'estate"
di Alexander S. Neill

“Summerhill, una proposta contro la società repressiva”, è già alla sua seconda edizione in Italia a un anno di distanza. Alexander S. Neill, pioniere dell'educazione per una società diversa,  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 1971-08-19 tag: summerhill alexanderneill pedagogiareichiana
 
Miti d'oggi (1): La mucca pazza

Sul morbo della "mucca pazza", in gergo "encefalopatite spungiforme bovina" (BSE), una malattia neurodegenerativa causata da una proteina mutante, resa tale dall’utilizzo indiscriminato e criminale di farine animali, per animali  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2000-11-30 tag: muccapazza mitid'oggi
 
Miti d'oggi (2): Il Grande Fratello

Forse non tutti sanno che "Il Grande Fratello " è un’allegoria inventata da George Orwell, nel suo ultimo romanzo "1984" (scritto nel 1948. Interessante la sola inversione delle due ultime  ... leggi tutto

Autore: Baldo Lami - data: 2000-09-05 tag: grandefratello mitid'oggi
 

Le attività
 
Rassegna film d'anima
Sostegno psicologico abuso
Genogrammi familiari
Psiconcologia
Psicoembriogenesi
Immagini dell'aldilà
Angelica Mente
Mi curo da solo

Prossimo evento

Nessun evento in programma